Un format ibrido pensato per il settimo appuntamento della manifestazione promossa dall’Associazione Genova Smart City e dal Comune di Genova.

Un tavolo di confronto a livello internazionale, nazionale e territoriale che affronta il tema dello sviluppo di città innovative e vivibili.

Antas ha partecipato con grande entusiasmo all’edizione 2021 della Genova Smart Week in qualità di bronze partner, offrendo la propria best practice aziendale in due sessioni di confronto dalle tematiche più che mai attuali e inerenti al core business dell’azienda.

Mercoledì 1 dicembre il Direttore Generale, Paolo Gianola, è intervenuto nel panel riguardante la rigenerazione dell’ambiente costruito e l’efficienza energetica. Ha portato ad esempio le strategie sostenibili e green proposte da Antas ai suoi clienti, con particolare focus sul territorio ligure e genovese che ha ospitato l’evento e con cui Antas collabora da anni.

Nel pomeriggio Giovanni Pontrelli, Amministratore Delegato di Antas, ha partecipato alla conferenza dedicata agli interventi e investimenti per la rinascita urbana e il PNRR. Nello specifico ha parlato dei benefici che la collaborazione tra pubblico e privato crea a livello tecnologico, sociale ed ambientale delle aree urbane, portando l’esempio del Progetto Rozzano in tema di riqualificazione e gestione degli asset energetici del territorio.

Questa edizione ha visto il coinvolgimento di oltre 200 relatori, 4000 partecipanti hanno seguito i 18 convegni in agenda sia in live streaming che in presenza, e sono stati circa 500.000 gli utenti raggiunti dalle piattaforme e dai canali di comunicazione web durante i sei giorni della manifestazione.

 

Guarda la breve intervista pre conferenza a Paolo Gianola e Giovanni Pontrelli

 

Per gli interventi completi di Antas:

https://youtu.be/BIm64DRv-Yw

https://youtu.be/KBef_KRPPEo